Grumello Riserva

Le uve Nebbiolo, localmente chiamate Chiavennasca, provengono dai “Dossi Salati”, i vigneti del Grumello con le altitudini più importanti. La completa esposizione a sud e la composizione sabbio-ghiaiosa dei terreni regalano vini di grande carattere destinati ad emozionare nel tempo.
Temperatura di servizio consigliata: 16° - 18°.
Uva: Nebbiolo (Chiavennasca).

Scheda vino
Grumello Riserva
Grumello Riserva


Inferno Riserva

Vino rosso di alta personalità ottenuto dalla vinificazione di uve accuratamente selezionate della più piccola e rocciosa sottozona del Valtellina Superiore. Ruvido in gioventù, tende ad ammorbidirsi dopo il lungo invecchiamento in barriques nuove di rovere francese e la conservazione in bottiglie coricate in cantine fresche e buie.
Temperatura di servizio consigliata: 16° - 18°.
Uva: Nebbiolo (Chiavennasca).

Scheda vino
Inferno Riserva
Inferno Riserva


Sassella Riserva

Vino rosso di notevole longevità, con caratteristiche di particolare armonia già dopo due o tre anni. Robusto e austero, è ottenuto solo nelle annate migliori da una rigorosa selezione di uve Nebbiolo dei migliori vigneti. Maturato in botti di rovere di Slavonia, è in grado di affrontare lunghi invecchiamenti in bottiglia coricata.
Temperatura di servizio consigliata: 16° - 18°.
Uva: Nebbiolo (Chiavennasca).

Scheda vino
Sassella Riserva
Sassella Riserva


Crespino

Quando "Il Crespino" (bacca di rosa Canina) raggiunge lo splendore dei suoi colori, è il momento ideale per vendemmiare le uve Nebbiolo che provengono dai terrazzi abbarbicati sulla roccia viva delle sottozone del Valtellina Superiore. La fermentazione e la maturazione avvengono in barriques nuove di rovere francese a tostatura leggera per un periodo di 15 mesi. Successivamente di vitale importanza è l'affinamento in bottiglia per un minimo di 12 mesi in cantine fresche e buie prima della commercializzazione.
Temperatura di servizio consigliata: 16° - 18°.
Uva: Nebbiolo (Chiavennasca).

Scheda vino
Crespino
Crespino