Non soltanto Sfursat e Valtellina Superiore: il territorio offre oggi un ventaglio di possibilità veramente interessanti.

Come ben dimostrano Alpi Retiche Igt Nebbiolo e Rosso di Valtellina Doc, questa straordinaria viticoltura regala anche vini rossi giovani che fanno di freschezza, frutto e bevibilità le caratteristiche salienti.

Immediatezza e morbidezza contraddistinguono il Crespino, ottenuto da uve Nebbiolo e da una piccola quota di Merlot.

Nell’ambito dei bianchi siamo affascinati dalla costanza del Sauvignon Blanc: una garanzia in termini di profilo sensoriale e attitudine all’invecchiamento. Completa l’offerta un bianco di pronta beva come lo Zapel.

Prugnolo

Valtellina Superiore Docg

Prima annata di produzione 1998
Nebbiolo (Chiavennasca)
Comuni di Poggiridenti, Montagna in Valtellina, Tresivio e Teglio
Sud, 350 - 650 m s.l.m.
70 q.li/ha
In piccoli fusti di rovere per 15 mesi di secondo passaggio. Assemblaggio pre-imbottigliamento in vasche di acciaio per circa 2 mesi. L’affinamento in bottiglia avviene in cantine buie e fresche per almeno 6 mesi prima della commercializzazione.
Colore rosso rubino. Al naso spiccano sentori di prugna, piccoli frutti rossi. In bocca è morbido, rotondo, di ottima beva. E’ un vino particolarmente versatile ed equilibrato.
Carni rosse, primi piatti con sughi di carne, verdure al forno, pesci in umido.
16 - 18°C in capaci bicchieri che ne valorizzino il profilo aromatico.
0,375 L
0,75 L

San Gregorio

Rosso di Valtellina Doc

Prima annata di produzione 1925
Nebbiolo (Chiavennasca)
Comune di Ponte in Valtellina
Sud, 400 - 600 m s.l.m.
85 q.li/ha
Trascorre i primi 5 mesi di affinamento in botti di rovere per poi completare in bottiglia la propria evoluzione.
Colore rosso rubino. Vino di media struttura particolarmente fresco e fruttato: ribes, susine, lamponi. Bevibilità, freschezza e versatilità nell’abbinamento con il cibo sono le sue caratteristiche principali.
Antipasti, primi piatti, formaggi giovani, pesci marinati, verdure alla piastra.
15 - 16°C
0,75 L

Crespino

Alpi Retiche Igt

Prima annata di produzione 1995
Nebbiolo (Chiavennasca) 90%, Merlot 10%
Comuni di Teglio e Ponte in Valtellina
Sud, 500 - 650 m s.l.m.
60 q.li/ha
In piccoli fusti di rovere per circa 18 mesi. Assemblaggio pre-imbottigliamento in vasche di acciaio per 3 mesi. L’affinamento in bottiglia avviene in cantine buie e fresche per almeno 9 mesi prima della commercializzazione.
Vino prodotto solo nelle annate migliori. Colore rosso rubino intenso. Profumo etereo, balsamico, con sentori di terra bagnata. I tannini sono possenti, ma ben armonizzati. In bocca si presenta pieno, denso e persistente.
Carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati.
16 - 18°C in capaci bicchieri che ne valorizzino il profilo aromatico.
0,75 L

Nebbiolo

Alpi Retiche Igt

Prima annata di produzione 2006
Nebbiolo (Chiavennasca)
Comuni di Tresivio e Ponte in Valtellina, ricadenti nella zona “Rosso di Valtellina Doc”
Sud, 300 - 650 m s.l.m.
95 q.li/ha
Maturazione in acciaio per almeno 8 mesi. Affinamento in bottiglia per 2 mesi prima della commercializzazione.
Colore rosso rubino. Profumo ricco di note fiorali e di frutta fresca di sottobosco. In bocca si rivela armonico, fragrante, di facile beva. Vino di struttura leggera, particolarmente versatile negli abbinamenti.
Antipasti, primi piatti, carni bianche e formaggi giovani, verdure.
15 - 16°C
0,375 L
0,75 L
1,5 L

Ghibellino

Alpi Retiche Igt Sauvignon Blanc

Prima annata di produzione 1983
100% Sauvignon Blanc
Comuni di Ponte in Valtellina
Sud, 430 - 530 m.s.l.m
90 q.li/ha
Unicamente in acciaio per cinque mesi. Il successivo affinamento in bottiglia permette di rivelarne le grandi potenzialità evolutive.
Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Profumo varietale, tipica espressione del vitigno. Sentori di menta, pompelmo rosa, mango e ananas. In bocca è fresco, complesso, persistente. Vino di buona longevità.
Primi piatti, carni bianche, formaggi giovani, pesce, crostacei, mitili.
13°C
0,75 L

Zapel

Prima annata di produzione anni '60
Chardonnay e Sauvignon Blanc in percentuale diversa a seconda dell’annata.
Comuni di Ponte in Valtellina
Sud, 430 - 530 m s.l.m.
90 q.li/ha
Unicamente in acciaio per cinque mesi.
Colore giallo verdolino. Profumo particolarmente fine, fruttato di agrumi. Secco al palato, fresco, piacevole e versatile. Vino di struttura leggera.
Antipasti, primi piatti a base di pasta, pesce e crostacei.
12°C
0,75 L
Torna su